Progetti

WOMEN FOR WOMEN

Con le donne, per le donne: insieme nella lotta al cancro

01 gennaio 2022 - 31 dicembre 2022

KAMPALA, GULU - UGANDA

Le malattie non trasmissibili conducono al 70% dei decessi nel mondo. 

In Uganda la mortalità legata ai tumori ha raggiunto il 9% nel 2020. 

Il cancro della cervice è quello più letale per le donne, spesso perché diagnosticato tardivamente e per lo scarso supporto alle donne malate. 

In linea con l'Uganda Cancer Institute e l'Uganda Cancer Society, di cui AFRON e i suoi partner sono membri, il progetto si prefigge di accrescere l'empowerment delle donne vulnerabili attraverso diverse attività:

- stimolando un approccio di mutua assistenza tra due gruppi di donne. Da una parte le "cancer survivors"  dell'Uganda Cancer Support Organization (UWOCASO) e dall'altra le "HIV-AIDS patients" della Wawoto Cooperative, insieme collaboreranno per migliorare la qualità di vita delle donne sottoposte a cure oncologiche

- facilitando l’accesso ai servizi di screening dei tumori femminili e di supporto psicosociale presenti presso il Lacor Hospital di Gulu e presso il Mulago Hospital di Kampala

- aumentando le capacità del personale sanitario degli ospedali di identificare prontamente le sintomatologie dei tumori femminili.

Beneficiari diretti del progetto:

250 donne in cura a Gulu e Kampala riceveranno supporto psicosociale

10 "cancer survivors" e 10 "HIV-AIDS patients" di Gulu verranno formate sulle tecniche di counseling

100 pazienti vulnerabili riceveranno dei kit alimentari contenenti anche dispositivi di protezione dal COVID-19

10 ostetriche di 3 Centri di Salute afferenti il Lacor Hospital di Gulu riceveranno formazione sulle tecniche di screening oncologico

Beneficiari indiretti:

Famiglie e caregivers delle pazienti coinvolte nel supporto psicosociale

Donne, e loro famiglie, del Distretto di Gulu che potranno accedere più facilmente ad uno screening di qualità presso i 3 Centri di Salute sopra citati.

Il progetto è svolto in collaborazione con il St. Mary's Hospital Lacor,  l'Uganda Women's Cancer Support Organization e la Wawoto Kacel Cooperative ed è realizzato grazie a fondi raccolti da donatori privati.