Progetti

CORSO DI FORMAZIONE ONCOLOGICA IN KARAMOJA, UGANDA

Dedicato alle infermiere ed ostetriche del Matany Hospital

30 aprile 2018 - 31 dicembre 2018

ST. KIZITO HOSPITAL MATANY

Oltre alle campagne di screening condotte in varie parti dell’Uganda per la prevenzione dei tumori femminili, AFRON si è dedicata alla formazione e al supporto tecnico del personale locale così come alla diffusione della consapevolezza del cancro come malattia.

Dal novembre 2016  l’attenzione di  AFRON si è concentrata sulla  Karamoja, regione remota situata nel nord-est del Paese e abitata da circa 1 milione di abitanti. Quest’area, comprende cinque Distretti (Nakapiripirit, Moroto, Kotido, Abim e Kaabong) alcuni dei quali registrano i  più alti indici di povertà (HPI) del paese: 63.5 % a Nakapiripirit e Moroto rispetto al 37.5% della media nazionale.

I fattori principali che generano questa  povertà sono gli scarsi proventi dell’agricoltura dovuti alle condizioni climatiche e alle continue siccità, il traffico di bestiame, la mancanza di acqua e di accesso alla salute e alcune pratiche culturali. In questo contesto, la prevenzione del cancro è ancora più difficile che nel resto del Paese; qui sono più forti quei limiti economici, infrastrutturali e culturali che rendono un lusso la prevenzione  e la cura dei tumori femminili.


Durante due recenti campagne di screening condotte in queste aree, AFRON pur avendo raggiunto oltre 2.500 beneficiari, si è resa conto di quanto sia difficile raggiungere le donne dei villaggi più distanti dal centro di Matany per via dei limiti suddetti.

Dall’esperienza sul campo è emersa dunque la convinzione che sia di fondamentale importanza raggiungere con la sensibilizzazione e lo screening  i singoli Health Center (H3C), strutture sanitarie minori dislocate nei piccoli villaggi, per avere un impatto decisivo  e portare a tutte le donne della regione i servizi di prevenzione. 

Il personale di riferimento di queste strutture sono quasi esclusivamente infermiere ed ostetriche che si preparano nella Nursing & Midwifery School del St. Kizito Hospital di Matany.


L’unico centro di formazione sanitaria di tutta la Karamoja è infatti questo ospedale, i cui studenti, preso il diploma, lavorano in tutta la regione. Di conseguenza, formare questi studenti ha una importanza cruciale per estendere la prevenzione, la diagnosi e la cura del cancro in tutta la zona.
Per questa ragione accrescere la loro consapevolezza e formarle sulla prevenzione del cancro è una grande opportunità per compiere passi importanti nella lotta a questa malattia.
La fruttuosa collaborazione con l’ospedale St. Kizito di Matany nella sperduta Karamoja ha portato alla definizione di questo progetto che prevede la realizzazione di un corso di formazione per gli studenti della Nursing & Midwifery School (circa 42) sui temi del cancro e delle sue tecniche di prevenzione e diagnosi precoce, con il supporto di un oncologo ed un ginecologo italiano, entrambi volontari per AFRON, e delle formatrici di UWOCASO, associazione ugandese impegnata nella lotta contro il cancro


Alle sessioni di formazione, si affiancheranno anche delle giornate di sensibilizzazione e screening condotte dagli studenti della NS negli Health Center della regione, in modo che gli studenti possano subito mettere in pratica le competenze acquisite.

Progetto sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese