Progetti

ABLE + SESTA ANNUALITA'

Prevenzione e cura per le donne ed i bambini del Nord Uganda

01 gennaio 2024 - 31 gennaio 2024

LACOR HOSPITAL, NORD UGANDA

 PROGRAMMA ABLE+

Awareness for Burkitt’s Lymphoma Eradication

 Annualità 2024

 

 Anche nel 2024 il progetto ABLE+ continua a perseguire l’obiettivo di migliorare la sopravvivenza dei bambini affetti da Linfoma di Burkitt e aumentare la protezione dai tumori femminili nell'Uganda settentrionale attraverso:
 
l'aumentata consapevolezza delle comunità sui tumori femminili ed infantili, sulla prevenzione e la diagnosi precoce;
le migliorate capacità del personale medico-infermieristico-tecnico dell'ospedale e dei centri sanitari sulla prevenzione e diagnosi dei tumori;
la diagnosi precoce del Linfoma di Burkitt e del cancro della cervice uterina e della mammella per le donne delle aree rurali;
il completamento del ciclo di trattamenti previsto per i bambini affetti da Linfoma di Burkitt, con conseguente riduzione dell'abbandono delle cure dei bambini;
il miglioramento delle capacità dei familiari nella gestione dei loro bambini una volta tornati a casa riducendo il rischio di malattie collaterali e infezioni che potrebbero causare il decesso dei bimbi.
 
L’obiettivo di migliorare la sopravvivenza dei bambini affetti da Linfoma di Burkitt e aumentare la protezione dai tumori femminili nell'Uganda settentrionale sarà perseguito attraverso i seguenti Risultati ed Attività:
 
RISULTATO 1: Facilitare la diagnosi e la cura dei bambini affetti da Linfoma di Burkitt attraverso la capacitazione degli operatori sanitari sui tumori infantili, l’organizzazione di campagne di sensibilizzazioni sul Linfoma di Burkitt, le attività di screening per accelerare la diagnosi iniziale, il supporto socio-educativo, il supporto socio-economico ed il follow up dei pazienti.
 
RISULTATO 2: Aumentare la conoscenza della malattia e facilitato l'accesso alla diagnosi precoce dei tumori femminili attraverso la promozione dell’attività di screening per i tumori materno- infantili, il supporto psico-sociale alle donne malate di cancro a Gulu e Kampala ed il follow up delle donne positive allo screening ed in cura presso le strutture sanitarie di Gulu e Kampala.
 
BENEFICIARI
 
Beneficiari diretti:
1 300 bambini coinvolti nelle attività di screening, diagnosi precoce e follow-up e le loro famiglie che impareranno a prendersi cura efficacemente dei propri bambini. 
2 1.000 donne coinvolte nelle attività di sensibilizzazione, screening senologico e ginecologico e trattamento delle lesioni precancerose.
3 Personale medico e infermieristico del Lacor e dei Centri di Salute dove verranno organizzate le campagne, e i tecnici del laboratorio di analisi cliniche del Lacor
 
Beneficiari indiretti:
4 circa 2.500 persone delle comunità locali dell’area oggetto dell’intervento che riceveranno informazioni e sensibilizzazione sulle tematiche oncologiche ed in particolare sul Linfoma di Burkitt.
5 circa 1.500 persone delle comunità locali dell’area oggetto dell’intervento che verranno informate e sensibilizzate sulle tematiche dei tumori femminili.
6 I pazienti del Lacor Hospital che riceveranno in tempi più brevi e con una maggiore qualità i risultati degli esami diagnostici.
 
 
Il progetto è sostenuto grazie a fondi da donatori individuali e grazie al sostegno dell’Associazione  ALCLI Giorgio e Silvia.