News

15/10/2018

MEDAGLIA AL VALORE PER AFRON

Il governo ugandese conferisce ad AFRON la Golden Jubilee Medal per l'impegno nella lotta al cancro in Uganda



Si sono tenuti il 9 ottobre scorso, nel distretto di Kyotera, i festeggiamenti per il 56° anniversario della Repubblica dell’Uganda.
Durante le celebrazioni, il presidente Yoweri Kaguta Museveni ha conferito un’onorificenza a 86 cittadini che si sono distinti per il loro impegno civile nel Paese.

Tra di loro presente anche Titti Andriani, che ha ritirato la medaglia a nome di AFRON Oncologia per l’Africa, la Onlus da lei fondata e presieduta.

Ricevuta con orgoglio e commozione, questa medaglia testimonia l’apprezzamento da parte del governo ugandese dell’operato di AFRON negli ultimi 8 anni.
Grazie al continuo impegno da parte di tutti i volontari, al sostegno dell’Ambasciata Italiana in Uganda e di quella Ugandese in Italia, AFRON è diventata un valido riferimento nella lotta al cancro in Uganda.
Proprio nel febbraio del 2018 il Ministro della Salute, on. Jane Ruth Aceng, ha affermato "c'è molto da fare, ecco perché organizzazioni come AFRON sono così importanti".

A margine della manifestazione Titti Andriani ha commentato: “la medaglia ricevuta oggi ci onora e ci stimola a continuare con maggiore impegno. Siamo consapevoli che questo riconoscimento migliorerà ancor più le nostre credenziali e porterà maggiore attenzione da parte di nuovi donatori. Abbiamo molti progetti in corso e la necessità di nuovi fondi è sempre impellente”.

Un riconoscimento che poi il Presidente di AFRON ha voluto condividere con i partner locali come l’Uganda Cancer Institute, l’Uganda Child Cancer Foundation, l’Uganda Women’s Cancer Support Organization, il Matany Hospital e il Lacor Hospital, insieme ai quali i progetti si sono trasformati in realtà, diventando un aiuto concreto per tante donne e bambini malati di cancro.
Dal 2017 AFRON è membro dell’Uganda Cancer Society, un network che racchiude tutte le organizzazioni locali ed internazionali dedicate alla lotta al cancro nel Paese e insieme a loro condivide un sogno: “a cancer free Uganda”.

“La medaglia rappresenta una vittoria per AFRON, ma lo è ancor di più per tutte le vite che siamo riusciti a salvare” – prosegue Titti Andriani – Oggi un altro passo è stato scritto sulla nostra strada, ma sono ancora molte le mamme e i bambini che aspettano il nostro sostegno”.

Torna alle News